Cresce la presenza del vino italiano sulle tavole russe, +47%

vino_italianoMOSCA – Se per quasi il 40% dei russi la cucina italiana è la più deliziosa e attraente al mondo con le lasagne alla parmigiana, gelato e tiramisù i piatti preferiti, sulle tavole dei russi durante le ultime festività natalizie è decisamente aumentata la presenza del vino italiano, soprattutto quello considerato “fermo”. Il vino italiano nell’ultimo anno ha avuto la miglior percentuale di aumento con un balzo del 47%. Il vino è uno dei pochi prodotti agroalimentari Made in Italy che non sono colpiti dall’embargo. Da segnalare che il vino italiano è il più venduto nella Federazione Russa con un 28% del mercato e precede di dieci punti percentuali i vini francesi.

A spingere la crescita del vino italiano – come ha rilevato la Coldiretti – sono soprattutto le bollicine che fanno registrare un aumento delle vendite all’estero del 15% in valore nel 2017 con il record storico dell’esportazioni all’estero vicino a 1,2 miliardi. Le vendite in Russia sono state superiori alla Cina dove la crescita è stata del 25%.

A dare una spinta all’incremento del consumo del vino italiano è stato anche “Solo Italiano”, l’evento organizzato da Iem (International Exhibition Management) svoltosi tra Mosca e San Pietroburgo atto a promuovere e valorizzare il vino del Bel Paese nella Grande Madre Patria. Le aziende italiane che vi hanno partecipato sono state diverse e provenienti da tutte le regioni dove si produce vino, Alto Adige, Trentino, Lazio, Piemonte, Lombardia, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Sardegna, Campania, Marche e Sicilia.

La Federazione Russa è, a sua volta, una produttrice di vino e si colloca all’undicesimo posto nella classifica della produzione mondiale di vino. I vini russi vengono prodotti nel distretto di Krasnodar, in Crimea, a Sebastopoli, nella regione di Rostov e nelle repubbliche del Caucaso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...