Tutto pronto in Russia per le celebrazioni del natale ortodosso del 7 gennaio

pexels-photo-688012.jpeg

MOSCA – Alberi addobbati nelle piazze centrali delle città di tutta la Russia, unitamente a neve e gelo, sono le tipiche caratteristiche del dicembre russo che si prepara al Natale (Rozhdjestvò), quello ortodosso che viene celebrato il 7 gennaio a differenza da quello cattolico del 25 dicembre. Il 6 gennaio si conclude l’avvento, periodo di “purificazione” di 40 giorni iniziato il 27 novembre che per i praticati di fede ortodossa significa ferreo digiuno di carne. Con il crollo dell’Unione Sovietica, nel 1991, il Natale in Russia è tornato ad essere festa nazionale. Infatti, con la Rivoluzione di Ottobre del 1917 le celebrazioni natalizie furono bandite.

Le vacanze natalizie, come ormai da tradizione popolare, iniziano il 31 dicembre e terminano l’8 gennaio. A Natale uffici pubblici e banche sono chiusi mentre il 25 dicembre è un giorno feriale. Il periodo natalizio nella Grande Madre Patria si conclude il 13 gennaio, il giorno del Vecchio Capodanno (Staryj Novyj God, in lingua russa). Va precisato un fatto. Per quasi tutta la popolazione russa il momento più sentito delle festività resta il 31 dicembre, il giorno dell’arrivo dell’anno nuovo (Novyj God).

Il giorno della vigilia, il 6 gennaio viene chiamato “Sočelnik” nel nome del piatto principale Sochivo (o Kutya) che consiste in grano bollito addolcito col miele. Si tratta di una sorta di budino che può essere composto anche da riso, orzo o fagioli. Accanto al miele possono essere serviti anche frutta secca o noci.

La leggenda vuole che nella notte fra il 6 e il 7 gennaio sia Died Moròz, letteralmente Nonno Gelo (il Babbo Natale russo) vestito con una veste lunga, rossa o blu, con i risvolti di pelliccia bianca, un cappuccio in testa e barba bianca, e sua nipote Sneguročka, ovvero la “Fanciulla di neve”, a portare i regali ai bambini. Le festa di Natale inizia nel tardo pomeriggio del 6 gennaio quando la famiglia è riunita in casa.

Insomma, come si dice in tutta la Russia da Kaliningrad alla Chukotka, da Murmansk a Sochi: S Roždestvom! (С Рождеством!), Buon Natale !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...